Ormai giunta alla dodicesima edizione, SAVE si conferma come uno degli eventi di riferimento nei settori automazione, strumentazione e sensori oggi presenti nel panorama italiano. L’atteso appuntamento è infatti tornato con un calendario colmo di appuntamenti, convegni, dibattiti, tavole rotonde, approfondimenti dal taglio tecnico-applicativo che affrontano tematiche di grande attualità.

La due giorni veronese, organizzata da E.I.O.M. in collaborazione con G.I.S.I., rappresenta una vetrina importante per aziende e operatori per avviare progetti con le eccellenze del settore e avere una panoramica completa sulle tendenze e le ultimissime novità per i differenti mercati industriali quali Energia, Ambiente, Food & Beverage, Pharma, Plastica, Chimica e Petrolchimica, Automotive, Gomma e Plastica e così via.

Assecondando una delle principali tendenze in atto – quella verso Industry 4.0, ben recepita da G.I.S.I. – quest’anno SAVE sta ponendo un’enfasi particolare sulle tecnologie necessarie per sviluppare applicazioni di produzione automatizzata.

Gli operatori professionali possono accedere gratuitamente alla mostra e usufruire di tutti i servizi.

SAVE si concluderà il 18 Ottobre: conviene quindi affrettarsi per non perdere un’occasione unica di conoscenza e arricchimento professionale.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here