I vantaggi delle termocoppie sui termometri a resistenza e sui termistori

Le termocoppie offrono degli importanti vantaggi rispetto ai Termometri a Resistenza e ai termistori in applicazioni come la sterilizzazione, in cui la precisione è un fattore decisivo.

Grazie al loro elevato grado di interscambiabilità, non è necessario utilizzare i fattori di deviazione delle sonde a livello individuale. Ciò semplifica di molto la formazione dell’operatore ed aiuta a garantire un alto grado di confidenza nei dati acquisiti. Il costo dell’intero sistema di acquisizione dati risulta quindi inferiore in misura del risparmio ottenibile tramite il condizionamento del segnale. Prendete in considerazione l’idea di usare termocoppie se desiderate la massima precisione nella misura della temperatura e ricordatevi dei seguenti fattori chiave:

-Utilizzare termocoppie dello stesso lotto di produzione per tutte le sonde che verranno impiegate nell’apparecchiatura.

-Le sonde a termocoppia sono fatte con conduttori ininterrotti. Non esistono morsetti o transizioni di filo di termocoppia tra la giunzione di misura e la connessione al sistema di acquisizione dati.

-Si dovrebbe utilizzare un sistema di acquisizione dati con un livello di sensibilità termoelettrica al microvolt e alta stabilità dell’ ingresso di riferimento da punto di connessione della termocoppia all’uscita trasmessa o stampata.

-L’intero sistema di acquisizione dati, comprese le sonde di lavoro, deve essere tarato tramite inserzione delle sonde in bagni di taratura di precisione le cui temperature sono determinate in base a Campioni di laboratorio certificati. La taratura della temperatura vera è della massima importanza. Senza una taratura periodica della temperatura vera è impossibile ottenere dei dati di misura altamente affidabili, indipendentemente dal sensore di temperatura utilizzato.