Fondo efficienza energetica, firmato il decreto

I ministri dello Sviluppo economico, dell’Ambiente e dell’Economia hanno firmato il decreto di costituzione del Fondo nazionale per l’efficienza energetica.

150 milioni di euro a disposizione. Il Ministero dello Sviluppo economico  destinerà anche un ulteriore introito annuale di circa 35 milioni di euro nel triennio 2018-2020. Il provvedimento, previsto dal decreto legislativo 102/2014, favorisce il finanziamento di interventi di efficienza energetica realizzati dalle imprese e dalla Pubblica Amministrazione su edifici, impianti di teleriscaldamento e processi produttivi. Il Fondo, che sarà gestito da Invitalia, ha natura rotativa e offrirà garanzie e finanziamenti a tasso agevolato promuovendo il coinvolgimento di istituti finanziari e investitori privati, sulla base di un’adeguata condivisione dei rischi.

Per controllare i processi e massimizzare l’ efficienza energetica, ISOIL Industria offre un’ampia gamma di prodotti e servizi. Visita il sito www.isoil.com.