Acqua Campus Med, gestione virtuosa della risorsa idrica in Basilicata

L’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia al convegno di inaugurazione dell’Acqua Campus Med di Ansia a Pantanello ha dichiarato: “La Basilicata per...

L’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali, Luca Braia al convegno di inaugurazione dell’Acqua Campus Med di Ansia a Pantanello ha dichiarato: “La Basilicata per quantità e qualità dell’acqua e per le azioni già messe in atto e da programmare per il futuro può diventare punto di riferimento virtuoso per la gestione ottimale della risorsa idrica. La regione ha oggi sensibilità, consapevolezza, best practice come questa di Pantanello nella ricerca e sperimentazione e una governance del tema più performante del passato.” Ha inoltre ribadito l’importanza dello sblocco degli investimenti nazionali sul sistema irriguo per continuare a mantenere oltre che rinnovare il sistema irriguo di Basilicata per utilizzare al meglio i 700 milioni di metri cubi di acqua che i 19 invasi regionali trattengono. Il Campus, oggi, mette nelle condizioni gli agricoltori e le aziende di sperimentare e adottare tecnologia e innovazione aspirando a diventare il luogo di pensiero e azione sull’irrigazione dove effettuare sperimentazione, innovazione, trasferimento di conoscenza e formazione sulla gestione oculata della risorsa idrica. Secondo campus con questo obiettivo in Italia, dopo il CER di Budrio, l’Acqua Campus Med a Pantanello, intende diventare per il Mezzogiorno e per il Mediterraneo il modo nuovo con cui divulgare l’innovazione nell’irrigazione in agricoltura, creando un circuito positivo di collaborazione con le aziende nazionali, partner del progetto e con le aziende agricole di Basilicata.