VEGA
I vantaggi della misura elettronica di pressione differenziale

La misura di pressione differenziale viene impiegata per i più svariati compiti di misura in numerosi rami industriali. Accanto alla misura di pressione differenziale meccanica tramite tubi di raccordo o sistemi di separazione, è disponibile anche la misura elettronica di pressione differenziale. Qual è la soluzione ottimale per la singola applicazione? Il presente articolo descrive i diversi sistemi e ne spiega il funzionamento. Puntando l'attenzione in particolare sulla precisione di misura, illustra diversi esempi applicativi e fornisce un aiuto per la scelta della soluzione ad hoc per la specifica esigenza di misura.

Un libro sull’automazione e Industry 4.0 che può essere customizzato

E’ un libro di lettura molto agevole, nonostante la natura tecnica dei contenuti: “Automazione Industriale. Volume 1. Concetti generali di automazione” di Valerio Alessandroni, pubblicato da GISI, passa in rassegna tutti gli elementi che compongono un sistema di automazione per processi di produzione discreti e continui, utility o edifici.

H2O: la fiera delle filiere che danno valore all’acqua

ACCADUEO (Bologna, 17-19 Ottobre 2018) dà voce a tutti gli operatori in grado di trasferire valore ai diversi ambiti che impattano il settore idrico. ACCADUEO è patrocinata da GISI, che offrirà agli associati, anche in questa edizione, la possibilità di partecipare come espositori grazie alla formula collaudata dello stand collettivo: un modo efficace per essere presenti a costi molto interessanti.

WENGLOR
La famiglia weCat3D si arricchisce dei nuovi sensori MLSL2

La gamma dei sensori di profilo 2D/3D wenglorMEL si arricchisce di 10 innovativi modelli, che vanno ad ampliare le opzioni attualmente disponibili per le misurazioni tridimensionali. Si estende il campo visivo, che arriva a 1350 mm sull'asse X, così come la potenza laser mirata, che rende più veloce ed efficiente il riconoscimento dei profili.

SPS Italia, innovativa per vocazione: il progetto 2018

Dalla conferenza stampa di presentazione parte la strada che porterà all'ottava edizione di SPS IPC Drives Italia, dal 22 al 24 maggio a Parma. Attraverso la voce dei partner è stato illustrato il progetto che la conferma il “laboratorio 4.0” in Italia: per tre giorni in fiera si lavorerà sulla formazione, sull'innovazione e sui processi di digitalizzazione per la nuova manifattura italiana.

News-degli-Associati-sidebar
News-degli-Associati-sidebar
Prodotti-e-Tecnologie-sidebar
Economia-e-Mercati-sidebar
Fiere-ed-Eventi-sidebar
Altre-Notizie-sidebar