Efficienza energetica: presentato l’ottavo rapporto annuale Enea

L’Enea ha presentato l’ ottavo Rapporto annuale sull’efficienza energetica, che fornisce il quadro e l’evoluzione dello stato dell’efficienza energetica a livello nazionale, approfondisce i...

L’Enea ha presentato l’ ottavo Rapporto annuale sull’efficienza energetica, che  fornisce il quadro e l’evoluzione dello stato dell’efficienza energetica a livello nazionale, approfondisce i risultati delle politiche e degli strumenti strutturali messi in atto per migliorare l’efficienza negli usi finali e ne analizza le rilevanti attinenze con il contesto economico e lo sviluppo tecnologico.

Il Rapporto evidenzia che nel 2018 sono stati investiti più di 39 miliardi di euro per interventi di riqualificazione energetica, di cui 3,3 miliardi solo nel 2018, con un risparmio cumulato di circa 100 milioni di Megawattora (MWh). Questo risultato si deve in parte all’ecobonus, attivo dal 2007, che ha consentito un risparmio complessivo di 16 milioni di MWh lo scorso anno. Ma un altro incentivo messo in campo lo scorso anno è stato il conto termico: esso ha registrato un balzo in avanti del 115% con 93 mila richieste totali e un incremento del 90% delle incentivazioni ottenute. Il Programma di Riqualificazione Energetica della pubblica amministrazione Centrale PREPAC ha inoltre raccolto 100 proposte progettuali per oltre 177 milioni di euro e i cosiddetti certificati bianchi per incentivare l’efficienza nelle imprese hanno comportato minori importazioni di energia elettrica e gas naturale per 14 milioni di MWh, con un risparmio di 400 milioni di euro sulla fattura energetica nazionale.