7 esempi di Comuni europei pionieri per l’autosufficienza energetica

Un nuovo rapporto della Commissione Europea sostiene che gli edifici nell’Ue siano responsabili di circa il...

Un nuovo rapporto della Commissione Europea sostiene che gli edifici nell’Ue siano responsabili di circa il 40% del consumo di energia e del 36% delle emissioni di CO2, rendendoli i maggiori consumatori di energia in Europa. Sottolinea anche come quasi il 75% del patrimonio edilizio sia inefficiente dal punto di vista energetico, ma come ogni anno venga rinnovato solo lo 0,4-1,2% ( a seconda del Paese) degli edifici.

L’attuazione degli obiettivi energetici e climatici della strategia Europa 2020 ha innescato, però una trasformazione degli interi quartieri europei e non solo di edifici.

Vediamo insieme quali sono i 8 Comuni all’avanguardia che puntano a ridurre la domanda di energia e aumentare la loro quota di energia fornita da fonti locali di energia rinnovabile:

  1. A Cloughjordan, in Irlanda sono già stati rinnovati 350 edifici, con una riduzione del consumo di energia di 3,5 MWh/anno. Un nuovo eco-villaggio di 132 case è interamente riscaldato da fonti di energia rinnovabile;
  2. Helsingborg, Svezia, vuole diventare un comune carbon neutral entro il 2030 e con il 100% di teleriscaldamento di energie rinnovabili entro il 2035;
  3. Helsingør, Danimarca, vuole raggiungere la carbon neutrality entro il 2050;
  4. L’isola di Hvar, Croazia, vuole raggiungere il 20% dell’autosufficienza energetica entro il 2020;
  5. Stadtwerk, Austria, vuole raggiungere l’obiettivo di diventare climate neutral fossil fuel free e quasi indipendente energeticamente entro il 2050;
  6. Il distretto di Valby, in un distretto di Copenaghen, vuole fornire il 15% di tutta l’energia elettrica dal fotovoltaico;
  7. Saragozza, in Spagna, ha costruito 9650 alloggi sociali basati su principi bioclimatici, con una riduzione media del consumo di riscaldamento del 75%;
  8. Cernier, in Svizzera, punta a raggiungere l’autosufficienza energetica entro il 2030. Già oggi i risparmi energetici negli edifici ristrutturati hanno raggiunto in media oltre il 70%.

Scopri le soluzioni fornite da ISOIL Industria per migliorare l’efficienza energetica, come il contabilizzatore di energia IFX-serie-04!