Panasonic introduce il sensore fotoelettrico serie EX-Z più piccolo al mondo. Grazie alla nuova tecnologia di package dei componenti, ha uno spessore di soli 3 mm ed un campo di rilevamento fino a 500 mm.
Lo spessore di 3 mm è stato raggiunto utilizzando una nuova tecnologia a semiconduttore che non utilizza il cablaggio. La dimensione compatta e l’integrazione dell’amplificatore permettono l’installazione del sensore in spazi ristretti dove prima poteva essere montata solo la testa di un sensore in fibra. Ne deriva un notevole risparmio di spazio.
panasonic-immagine-nel-testo
 
Caratteristiche principali della serie EX-Z

  • Dimensioni 14 x 8 x 3mm (modello « front »)
  • Sensori a sbarramento ad amplificatore separato
  • Design ultra-compatto con solo 3mm di spessore  includendo ottica, elettronica e indicatori LED di segnalazione.
  • Range di lavoro fino a 500mm (EX-Z13)
  • Minimo oggetto rilevabile fino a 0.3mm (EX-Z11)
  • Disponibile in due tipologie “Front” e “Side”
  • Grado di protezione IP67
  • Versioni a cavo per posa mobile

Scopri di più su Sensore fotoelettrico  EX-Z e su EX-Z movie
Chi può richiedere un campione gratuito?

  • Chiunque in Europa lavori nel settore delle macchine industriali
  • Aziende con una concreta applicazione da risolvere

Come ottenere il campione?

  • Semplicemente completando il modulo di registrazione (disponibile solo il modello EX-Z13FB –  range 500mm, PNP, Impulso-BUIO – fino a esaurimento scorte)

Per ulteriori informazioni inviare un’email a rossignoli@eu.panasonic.com oppure contattare il Vostro riferimento Panasonic.
Vincere 1 dei 10 avvitatori Panasonic

  • Tutti I partecipanti che completeranno il modulo di riscontro sul test svolto con EX-Z potranno essere sorteggiati per 1 dei 10 avvitatori Panasonic in palio. Si applica la legge tedesca.
  • L’estrazione dei 10 vincitori sarà svolta il prossimo Aprile 2017.

Se interessato, completare il seguente modulo


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here