L’industria del ‘Life Science’ rappresenta un’eccellenza del nostro paese: l’Italia è infatti tra i primi produttori farmaceutici nell’Unione Europea, grazie agli investimenti in innovazione dell’intera filiera.

Pharmintech, la manifestazione di riferimento dedicata alla filiera dell’industria farmaceutica, nutrizionale, cosmeceutica e biotech torna a Bologna dal 10 al 12 Aprile 2019 per fare il punto sugli sviluppi della Supply Chain e sull’interazione con le nuove tecnologie.

La concomitanza con Cosmofarma – in calendario dal 12 al 14 Aprile 2019 – riunirà a Bologna sia la Supply Chain, sia il prodotto finito del settore farmaceutico, biotech, nutrizionale e cosmeceutico, per una visione a 360° del sistema manifatturiero e distributivo.

L’obiettivo principale della prossima edizione di Pharmintech è l’internazionalizzazione: sono infatti attesi professionisti provenienti anche da mercati lontani quali Sud Est Asiatico e Sud America, per un ulteriore incremento delle presenze di visitatori e operatori internazionali, oltre ai tradizionali visitatori da Europa, Africa, Medio Oriente e bacino del Mediterraneo, che rappresentano il target principale della manifestazione. Sul fronte dei buyer, le aspettative degli organizzatori di Pharmintech prevedono un incremento complessivo di almeno +35% rispetto a quanto consolidato nel corso dell’ultima edizione nel 2016.

Un evento da non perdere, quindi, anche per tutti gli Associati G.I.S.I. che operano nei settori farmaceutico, nutrizionale, cosmeceutico e biotech.


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here